Russia e Italia più vicine nel Festival Serate russe in Italia

Russia e Italia

 

Russia e Italia più vicine nel Festival Serate russe in Italia

Russia e Italia più vicine grazie alla cultura. Dal 30 Aprile al 1 Maggio a Pesaro, come prosecuzione delle “Serate italiane in Russia” svoltesi, nella città di Tula, dal 1 al 4 dicembre 2016, con grande successo, si avrà, in base al principio della reciprocità, la ripresa del Festival delle “Serate russe in Italia”, su promozione del Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona, con il coordinamento generale dell’ “Associazione Amici dell’Italia e della Russia” e quello artistico di “Festival&Contest” sotto gli autorevoli patrocini italiani del Ministero degli Esteri (richiesto) e del Comune di Pesaro e quelli russi del Ministero della Cultura, Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona, Ars-Press e l’Unione Operatori Cultura Russa.

Quello che al Consolato di Ancona preme di sottolineare è che, tanto la versione italiana (le prime due a Gabicce Mare, la terza a Pesaro) quanto la versione russa, non hanno pesato un solo euro sulla comunità locale. Un ringraziamento particolare sentiamo di dovere esprimere alla sensibilità dell’impresa di “Global Fashion” BALDININI (marchio italiano tra i più conosciuti nell’intero territorio della Federazione russa) ed al suo Presidente Gimmi Baldinini, sponsor unico dell’importante manifestazione il cui scopo principale è quello di stimolare e di accrescere il dialogo tra i due popoli, russo e italiano, anche come esempio da offrire al resto del mondo come in sostanza scrive il Presidente Onorario dell’iniziativa e Console Onorario Emerito della Federazione Russa prof. Armando Ginesi, di cui riportiamo il testo ufficiale.