Esportare in Russia, dati e prospettive per l’Italia

Esportare in Russia, dati e prospettive per l’Italia

La Russia rappresenta un mercato di interesse per quattro settori merceologici, con delle prospettive di crescita.

Macchinari e apparecchiature

Come risultato della politica interna di rafforzamento dell’industria e dell’indebolimento del rublo, e’ stata adottata la linea del Made with Italy, volta all’acquisto di macchinari necessary per ammodernare l’industria russa in particolare nei settori dell’agroalimentare, moda.

Sempre nel comparto della meccanica si segnala la crescente richiesta di apparecchiature elettroniche in particolare nel settore medicale e ospedaliero.

Competitors italiani ad alta tecnologia

Germania e Turchia

Criticita’

Costruzione di reti di assistenza tecnica efficienti e la gestione dei flussi di ricambi, accessori e componenti.

La vendita di apparecchiature e macchinari si accompagna con I servizi di assistenza.

Soluzione per la riuscita dell’export e’ la costituzione di un punto di assistenza in Russia.

 

Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)

La Russia e’ il mercato piu’ importante per l’Italia. Moda, calzature, pelletteria e accessori italiani sono in posizione leader a Mosca e San Pietroburgo. In crescita anche la presenza dei marchi italiani anche nelle città medio-grandi della provincia (Ekaterinburg, Novosibirsk Omsk), che mostrano crescente capacità di acquisto e sempre maggiore attenzione per i prodotti Made in Italy.

Secondo le elaborazioni del Centro Studi di Sistema Moda Italia, nel primo semestre del 2017 le esportazioni di prodotti tessili e di abbigliamento verso la Russia sono cresciute del 10,8% in valore, superando i 790 milioni di euro.

A crescere sono i comparti calzetteria maschile e femminile con + 31,4% e la maglieria, che ha chiuso i nove mesi del 2017 con un +27,4%. La maglieria femminile è una delle voci di maggior peso nell’export della moda made in Italy in Russia: vale infatti 85 milioni, in salita del 15,6%. La categoria più esportata rimane l’abbigliamento esterno femminile, 268,6 milioni nei nove mesi, in aumento del 3,9%.

Competitors

Francia

 

Criticita’

Bassa consapevolezza del valore del brand identity e del brand marketing, necessari particolarmente nell’area russa.

 

Arredamento e complementi d’arredo

L’attivita’ edilizia e l’incremento dei redditi porta ad una crescita della domanda di acquisto di arredamento e complementi di fascia medio-alta. La rischiesta di questi prodotti si rivolge all’estero, in quanto la produzione russa non e’ ancora in grado di porsi ai livelli italiani.

L’Italia per il segment superior del mercato e’ al secondo posto tra I Paesi fornitori di mobile e complementi nel settore abitativo e contract.

Competitors

Cina

 

Prodotti alimentari

La produzione italiana, che trova spazio tra i consumatori russi dei ceti urbani di livello medio/alto, risente delle difficoltà di accesso rappresentate dal sistema di certificazione e di registrazione dei prodotti e dal regime delle licenze.

Il produttore italiano deve munirsi di una forte struttura di commercializzazione, pianificare la propria attività in maniera affidabile e mantenere il controllo della commercializzazione del proprio marchio con l’assistenza di un distributore/importatore.

Oltre a Mosca, che costituisce il 40% del mercato alimentare russo, una crescente domanda si registra anche in grandi città della Russia (Nizhnij Novgorod, Samara, Kazan’, Rostov-sul-Don, Novosibirsk). I principali canali di distribuzione dei prodotti alimentari sono le grandi catene al dettaglio che operano nei centri urbani, negozi di generi alimentari e di prima necessità, residuo distributivo dell’era sovietica ma privatizzati e diffusi in modo capillare su tutto il territorio

 

Competitors

Turchia, Brasile e Sud America, Nord Africa

 

Criticita’

Sanzioni valide per carne, latte e derivati, frutta e verdura.

Azienda italiana poco strutturata.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi